martedì 5 luglio 2011

* DOUGHNUTS AL FORNO !!! *

 

Vi ricordate le famosissime ciambelle di
Homer Simpson?!?
Gnamm!!!
Le ho sempre viste ovunque, ma fino ad ora non mi ero mai cimentata..perché tutto quel fritto, quell’unto!!! Che diciamocelo,quando le mangi mica ci pensi!
Pensi solo...che delizia!!!
Molto tempo fa ho trovato un’alternativa..ebbene sì!
...AL FORNO!!!
Che magnifica soluzione per * NOI MAMME *
( non so voi, ma nonostante io sia..come dire..un bel pò tondetta...cerco sempre di far mangiare bene le mie Principesse, senza dar loro
schifezze e fritti ).
Quindi...domenica mattina, i miei hanno portato un po’ le bimbe in spiaggia, il mio dolce compagno è uscito a fare un giro in bici, e io...mmm...dovrei pulire...
mmm però...se provo a fare qual cosina?!?
...e così ho sfogliato un po’ tra le mille ricette che mi stampo qua e la’ e mi son messa al lavoro.



Mettete nella planetaria, l’uovo leggermente sbattuto, lo zucchero, il latte, l’estratto di vaniglia e il sale, amalgamate bene.
 
Aggiungere circa 2/3 della miscela delle farine unite al lievito, e impastare a bassa velocità, fino a quanto l’impasto sarà omogeneo.
A questo punto, montate il gancio e fate andare la planetaria a velocità 5 ( dipende che planetaria avete,cmq velocità media ), aggiungere il burro a pezzetti, un po’ alla volta, e impastate sino a quando si sarà assorbito tutto
( ci vuole un pò abbiate pazienza!).
Unite poi la farina rimanente e lavorate fino a che l'impasto risulterà lucido ed elastico,
ma non appiccicoso.

Trasferite ora l'impasto sulla spianatoia infarinata e impastate a mani, fino a quando non si appiccicherà più alle mani.

Ora mettere l'impasto in un recipiente un pochino unto e lasciatelo lievitare per circa un ora ( deve raddoppiare di volume ),dopo di che riportate l'impasto sulla spianatoia e lavorate di nuovo, per poco, l'impasto dovrà sgonfiarsi, altrimenti sarà poi troppo elastico.
Stendetelo ad uno spessore di circa 1 cm, e ricavate le vostre ciambelle con due tagliabiscotti e sistemateli sulle teglie, ricoperte di carta da un pò distanziati.

Lasciateli lievitare, fino a che raddoppieranno di volume ( meglio se coperti con un pò di pellicola, faranno prima ). ci vorrà circa una mezzoretta.

Cuocete ora in forno già caldo, a circa 190°-200° ( in base al vostro forno ), per circa 8-10 minuti, sino a che i Doughnuts..saranno dorati.
Decorate ora con lo zucchero o con la glassa e...




* Bon Appétit *
da Teterina




 

4 commenti:

  1. segnata! questa la devo provare !

    RispondiElimina
  2. Eccoci!!!!! saranno spalati sti dolcini!
    Brava la mia Eia :)
    bacione

    RispondiElimina
  3. ma daii che bella questa ricetta..la provo!

    RispondiElimina
  4. Questa ricetta è favolosa...
    I miei figli ti adoreranno..e anche io!

    Grazie
    Diana

    RispondiElimina